Home
  • Plastica
  • Organico
  • Isole Ecologiche
  • Compostaggio
  • Carta
  • Vetro
EcoInforma

EcoInforma.jpg

 

CONFERIMENTO ABITI USATI PRESSO I CENTRI DI RACCOLTA

Ingombranti.JPG Il conferimento degli abiti usati (in buone condizioni) è possibile direttamente nei Centri di Raccolta di Ovada e Acqui Terme.
L’accesso è riservato a tutti i cittadini del bacino Econet con le stesse modalità di conferimento previste per le altre frazioni differenziate.

MODALITÀ DI ACCESSO AI CENTRI DI RACCOLTA DA PARTE DI UTENZE DOMESTICHE CHE CONFERISCONO RIFIUTI CON AUTOMEZZI DIVERSI DA UN’AUTOVETTURA.

Ingombranti.JPGDal 1 Aprile 2021, sarà possibile accedere ai CDR con automezzi diversi da un'autovettura.
Per ottenere l’autorizzazione all’accesso al CDR con questi automezzi, aventi comunque le caratteristiche richieste, il richiedente dovrà presentare opportuna documentazione.

Leggi le nuove disposizioni

PRODUZIONE RIFIUTI - PUBBLICATI I RISULTATI RAGGIUNTI 2020

Ingombranti.JPGPer l'anno 2020, senza i circuiti esterni (circuiti "terzi" rispetto ad ECONET), la percentuale di differenziata del Bacino dei 30 Comuni a Tariffa Corrispettivo Puntuale, si attesta all' 80,6%.

Report dettagliato

VARIAZIONE CORRISPETTIVO RITIRO INGOMBRANTI AD HOC

Ingombranti.JPGAnche per l’anno 2021 continuerà la raccolta gratuita di rifiuti ingombranti a domicilio (massimo n° 3 pezzi).

Per servizi dedicati di ritiro ingombranti ad hoc, oltre i 3 pezzi, il corrispettivo applicato a partire dal 01/03/2021 sarà pari a € 120 a viaggio su tutto il territorio servito da Econet (oneri fiscali inclusi), previa prenotazione al Call Center ed eventuale sopralluogo da parte di Econet al fine di verificare la fattibilità del servizio richiesto.

Maggiori dettagli sul servizio

OBBLIGO DI COMUNICAZIONE DELLE VARIAZIONI

Documenti.gifI soggetti tenuti al pagamento della Tariffa hanno l'obbligo di comunicare ad ECONET l'inizio, la variazione o la cessazione dell'occupazione o detenzione di locali ed aree entro i 30 giorni successivi al loro verificarsi e, entro il medesimo termine, di attivare e/o adeguare ovvero restituire i contenitori necessari per la raccolta dei rifiuti.

La pratica di cessazione dell'utenza NON avrà efficacia se non saranno restituiti i dispositivi per la raccolta rifiuti.

L'ECOSPORTELLO DI ACQUI TERME SI SPOSTA

EcoSportello.jpgDa mercoledì 12 Febbraio 2020 l'Ecosportello per i comuni dell'acquese si è trasferito nell'edificio Ex Kaimano
Via Maggiorino Ferraris 5.
Una soluzione più funzionale per gli utenti che hanno così spazi più capienti e comodi.
Gli orari di apertura al pubblico dell'EcoSportello restano invariati. ( Da lunedì al sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00 )
L'utenza acquese può continuare, nei giorni di apertura, ad avere a disposizione i vari servizi offerti dall'Ecosportello, tra cui il ritiro dei contenitori e dei calendari.
Gli operatori dello sportello sono a disposizione per illustrare nel dettaglio il funzionamento della raccolta differenziata e per rispondere a ogni richiesta di chiarimento.


Pagine correlate:
Emergenza CoronaVirus

EcoInforma.jpg

| Sede Legale: Piazza Levi, 12 - 15011 Acqui Terme (AL) | Sede Amministrativa: Strada Rebba, 2 - 15076 Ovada (AL) | Capitale Sociale 120.000 € i.v. | C.F. e P.Iva 02103850067 | REA AL - 0226968 |
telefono: 0143.833522 - fax: 0143.832037 - email: info@econetsrl.eu - PEC: econetsrl@registerpec.it
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru